martedì 15 luglio 2014

MERCOLEDì 16 LUGLIO, ORE 18,30 QUALE FUTURO PER LA CAVALLERIZZA? ASSEMBLEA CITTADINA nel Cortile della Cavallerizza Reale

Il 23 Maggio, dopo un’assemblea che ha visto un’ampia partecipazione cittadina, abbiamo riaperto la Cavallerizza Reale. Questo luogo - patrimonio d'immenso valore dal punto vista tanto storico-artistico quanto sociale - è destinato, secondo il volere dell'amministrazione comunale, a essere venduto e privatizzato. La decisione di occupare la Cavallerizza Reale è tesa ad impedire questo processo e far si che questo luogo possa continuare a essere abitato dalla cittadinanza. Il nostro obiettivo è intraprendere un percorso di progettazione e di gestione partecipata del complesso: un progetto che da sei settimane stiamo di fatto già vivendo ma che vorremmo strutturare in una prospettiva sempre più concreta. In questo periodo si sono svolti diversi momenti di confronto tra consiglieri, assessori e una delegazione dell'Assemblea Cavallerizza. Il 16 luglio vorremmo costruire un momento di dibattito e discussione, in cui i rappresentanti dell'Amministrazione spieghino alla cittadinanza qual è stato il processo che ha portato alla messa in vendita della Cavallerizza Reale e quali sono le ipotesi per il futuro. Riteniamo che l'assemblea del 16 luglio sia quindi un momento di cruciale importanza, non solo per il confronto con gli amministratori, ma anche per far sì che la voce dell’Assemblea non debba essere affidata ad una delegazione di poche persone, ma sia specchio di quello che, ad oggi, la Cavallerizza realmente è: un luogo vissuto da moltissimi abitanti di Torino. In questi anni, molte altre persone in città si sono battute per difendere i beni comuni che, per le solite gestioni incuranti e speculative del Comune, sono stati usurpati al patrimonio collettivo. L’occupazione della Cavallerizza, oggi, rappresenta il rifiuto per quelle decisioni, calate dall’alto, che non tengono conto delle esigenze reali delle persone, ma anche la necessità di riappropriarsi di una capacità democratica che dia davvero rilevanza alla volontà della cittadinanza. Per questo invitiamo tutte le realtà, i comitati, i cittadini a prendere parte a questa Assemblea pubblica: difendere la Cavallerizza significa dare valore a tutte le esperienze di opposizione alle politiche ingiuste dell’Amministrazione torinese. Chiediamo a tutt* coloro che hanno attraversato la Cavallerizza in questi giorni di occupazione di essere presenti a questo incontro. Costruiamo uno spazio che sia davvero collettivo! Usiamo questo momento di confronto come un'occasione per esprimere i nostri desideri, le nostre idee, la nostra forza... la Cavallerizza è reale! www.cavallerizzareale.org Per firmare on-line la petizione: http://www.change.org/it/petizioni/fermiamo-la-vendita-della-cavallerizza-reale-restituiamola-alla-collettività-decidiamo-ilsuo- futuro-insieme e-mail: assembleacavallerizza1445@gmail.com

domenica 6 luglio 2014

ELEZIONI COMUNALI DI TORINO COME CI ORGANIZZIAMO?

Amiche ed amici cari, avrei piacere di confrontarmi con voi in merito alle prossime scadenze elettorali che certamente ci vedranno impegnati in prima persona, secondo anche quanto emerso dalla nostra recente Assemblea. Vi invito calorosamente, pertanto a partecipare alla riunione convocata per MERCOLEDI 16 Luglio presso la sede dei Moderati alle ore 18 per dibattere insieme su: TorinoViva e i Moderati del Piemonte un binomio da rilanciare in vista delle prossime scadenze elettorali. Verso le 20 ci trasferiremo a piedi in una pizzeria-ristorante li vicino per cenare insieme e proseguire eventualmente le varie valutazioni e proposte.