lunedì 26 agosto 2013

Siamo tornati: quali news? Di Giorgio Diaferia

Eccoci qui, un pò rinfrancati da alcuni giorni di ferie, ma sempre vigili alle principali notizie in Italia. Prosegue il tormentone dell'estate: Berlusconi si deve dimettere, il Senato Non dovrebbe votare a favore della sua decadenza, grazia si grazia no, i Ministri del PdL si dimetteranno oppure no il giorno stesso di una condanna del Cavaliere. Insomma del Paese reale, di quelle 4 riforme fondamentali che il Governo Letta avrebbe rapidamente dovuto mettere in cantiere per poi tornare altrettanto rapidamente a votare: zero. Commissioni, esperti,saggi: Un regalo sul piatto d'argento che PD e PdL faranno al M5S, che potrebbe davvero fare il pieno questa volta e più per demeriti altrui che per suoi meriti.Che altro la Borsa di Milano che fa balzi da matti, lo Spread che scende per poi risalire, le dichiarazioni che stiamo per uscire dal tunnel della recessione, è solo questione di un ulteriore trimestre: Poi Imu no, Iva no all'aumento e 5.000 evasori fiscali smascherati. Mentre in Egitto ed in Siria si massacrano e noi con un Governo di transizione e oserei dire anche poco solido nella sua politica estera stiamo a guardare, appena al di là del canale di Sicilia.Riforme-Riforme-Riforme adesso subito, rapide e poi Voto. Il Governo delle larghe intese, e spesso anche quello delle piccole, da noi non funziona.Nel mentre Renzi è in silenzio stampa e sarà prossimamente a Torino per la Festa del PD e si avvicina anche Nazionale del PD con successivo Congresso e primarie, da regole ancora incerte.C'è poco di che stare allegri, mentre l'annunciato "autunno caldo" si avvicina a grandi passi.Una bella iniziativa però c'è ed è quella dei 12 referunduma sulla giustizia proposti dai Radicali di Marco Pannella. http://www.referendumgiustiziagiusta.it/

Nessun commento:

Posta un commento