mercoledì 16 dicembre 2015

COMPITI E DOVERI DEL CONSIGLIERE DI CIRCOSCRIZIONE A TORINO

Alleghiamo qui il link tratto dal Regolamento della Città di Torino, per il decentramento. http://www.comune.torino.it/regolamenti/224/224.htm"> Le informazioni possono essere molto utili, per quelle persone che intendano candidarsi a svolgere questo importante compito per la città: CITTA' DI TORINO SERVIZIO CENTRALE CONSIGLIO COMUNALE RACCOLTA DEI REGOLAMENTI MUNICIPALI REGOLAMENTO DEL DECENTRAMENTO Approvato con deliberazioni del Consiglio Comunale in data 13 maggio 1996 (mecc. 9600980/49) e 27 giugno 1996 (mecc. 9604113/49) esecutive dal 23 luglio 1996, modificato dalla deliberazione del Consiglio Comunale del 21 ottobre 1996 (mecc. 9606025/49), esecutiva dal 15 novembre 1996 e 12 aprile 2006 (mecc. 2006 01389/002) esecutiva dal 29 aprile 2006. Nel mentre il Consiglio Comunale ha approvato con una mini riformina la riduzione da 10 ad 8 Circoscrizioni e ( da Lo Spiffero): Il regolamento approvato stamani prevede l’accorpamento delle circoscrizioni VIII e IX e della X con la II. Mirafiori Sud e Nord tornano a convivere sotto lo stesso tetto, così come San Salvario e Lingotto. Depotenziata la norma che prevedeva la valenza esterna della giunta, imponendo all’esecutivo un passaggio in Consiglio, qualora richiesto da almeno cinque consiglieri, per ogni delibera che comporti un impegno di spesa. Soppressa anche la norma che prevedeva la figura dello speaker d’aula, una sorta di presidente del Consiglio circoscrizionale, istituita nell’ottica di una separazione tra organo esecutivo e assembleare dopo il rafforzamento dei poteri della giunta.

Nessun commento:

Posta un commento