venerdì 18 gennaio 2013

Ospedale San Luigi : Emodinamica da salvare Di: Giorgio Diaferia

Si è tenuta oggi pomeriggio (18.01.2013) una affollatissima assemblea presso la Sala Riunioni dell'Ospedale San Luigi di Orbassano per ribadire con forza il NO alla chiusura, prevista dalla delibera della Giunta Regionale del Piemonte e dall'Assessore alla Sanità Paolo Monferino, della nuovissima sala di Emodinamica del Centro Ospedaliero ed Universitario. Molti i Consiglieri Regionali presenti, anche di maggioranza che hanno ribadito la loro contrarietà alla delibera.Presenti anche i Sindaci dei Comuni di Orbassano e Beinasco che si sono augurati un ripensamento dell'assessore. Tra le soluzioni prospettate dal responsabile della struttura dr. Giovanni Carini il mantenimento delle Sale di Emodinamica di Ricoli e del San Luigi con una stretta collaborazione scientifica ed operativa tra loro, anche al fine di migliorae la qualità degli interventi ed il loro numero.Questa soluzione, offre anche la possibilità di un notevole risparmio economico.

Nessun commento:

Posta un commento