lunedì 13 giugno 2011

Comitato “TORINO – Salviamo la Mole”



www.salviamolamole.altervista.org

Buongiorno a tutti. Grazie per il vostro sostegno. Fino ad oggi abbiamo raccolto quasi 1.100 adesioni, tra il blog e i fogli di carta.

Iniziamo oggi a raccogliere le firme per la PETIZIONE AL COMUNE DI TORINO, per portare alla discussione del Consiglio comunale la questione del palazzo di via Riberi - via Gaudenzio Ferrari, e andare anche noi a discutere.
Potete leggere gli scopi della petizione sull'allegato "Petizione davanti".
Possono firmare questa petizione SOLO I RESIDENTI IN TORINO con più di 16 anni di età.

Volete aiutarci?

La difficoltà è che ci dovrete portare i fogli originali firmati. Se siete d'accordo, andate avanti nella lettura. Se non potete, fermatevi qui, e grazie lo stesso.

-------------------------------------------------------------
Le firme necessarie sono 300, ma per sicurezza (errori vari) ne raccoglieremo 500 entro la prossima settimana.

Dobbiamo seguire questo metodo:.
· stampare su uno stesso foglio la parte anteriore e quella posteriore (vedi gli allegati)
· sulla parte posteriore raccogliere le generalità di ognuno (ovviamente uno per riga)
· possono firmare i cittadini italiani residenti a Torino che abbiano compiuto 16 anni entro il giorno 2-6-2011
· tutto (tranne la firma) deve essere scritto a stampatello leggibile. Conviene addirittura che siate voi personalmente a trascrivere i dati
· se ci sono errori o cose incomprensibili, è meglio annullare la riga e usarne un’altra
· non numerate i fogli
· potete consegnare dei fogli a conoscenti che raccolgano firme a loro volta. Spiegate loro bene le modalità di raccolta. Non è necessario che tutti i fogli siano pieni
· i fogli vanno tutti riconsegnati entro il giorno 14 giugno, alla riunione del Comitato, ore 18 all'ingresso della Mole
· se avete dei dubbi, scriveteci, piuttosto di fare poi della fatica inutile

Vi raccomandiamo soprattutto di essere molto accurati, perchè state raccogliendo le firme sotto la responsabilità anche penale dei 3 promotori.

Grazie di tutto, soprattutto della vostra attenzione e fiducia.

Torino, 4 giugno 2011
Mauro Barrera - Emanuela Zanda
coordinatori del Comitato

Nessun commento:

Posta un commento