venerdì 28 settembre 2012

Partono in tutta Italia i Comitati per Bruno Tabacci

Carissime, Carissimi, ci apprestiamo a scrivere un capitolo tutto nuovo dell’esperienza politica ed umana condivisa in questi anni. La candidatura di Bruno Tabacci nell’ambito delle Primarie del centro-sinistra è una sfida complessa ed importante, che ci ha toccati e che ci coinvolge tutti. Lo attestano lo slancio e l’entusiasmo con cui l’avete accolta e fatta vostra. Assumendo questo impegno accettiamo di metterci in gioco con rinnovata disponibilità, e ben consapevoli che a fare la differenza saranno le qualità migliori che sapremo esprimere: dalla capacità di essere includenti, a quella di dialogare e confrontarci senza riserve e pregiudizi. La crisi che soffoca famiglie ed imprese e la progressiva perdita di autorevolezza della politica, che tanto comprensibile risentimento suscita oggi nei cittadini, ci ammoniscono a non perdere di vista l’obiettivo primario: favorire il cambiamento, imprimere una svolta al cammino del Paese, contribuire a costruire un’Italia nuova. Il sostegno a Bruno Tabacci è un passo in questa direzione: è personalità stimabile ed esprime qualità, come l’onestà intellettuale, il rigore e la competenza, che ne fanno testimone autorevole del nostro modo di concepire l’impegno nella cosa pubblica. Abbiamo preso da subito ad organizzare il Comitato Nazionale che avrà il compito di promuovere le attività a supporto dell’impegno di Bruno Tabacci, dal lancio della candidatura alla campagna elettorale. Si tratta di un organismo aperto ed inclusivo, che coinvolge in questa sfida elettorale realtà diverse, e mira essenzialmente ad ordinare il lavoro dei Comitati Territoriali, indirizzandolo in modo utile ed efficace. La concretezza richiamata dallo slogan di Bruno Tabacci deve iniziare da noi, non essere un semplice enunciato ma una testimonianza fattiva. In allegato rimettiamo il primo di una serie di bollettini informativi, che illustra le modalità di costituzione e le funzioni dei comitati ai vari livelli, e la modulistica per l’avvio di questa fase fondamentale. Come sapete, non è ancora stata fissata la data delle elezioni Primarie, ma verosimilmente l’appuntamento sarà per fine novembre. In attesa che venga predisposto il regolamento che le disciplinerà, iniziamo ad attivarci senza indugi. Il tempo è poco e le nostre risorse contenute ma abbiamo già dimostrato di essere capaci di superare ostacoli e difficoltà, nello sforzo del radicamento sul territorio come nella competizione elettorale. Questa nuova prova, tanto complessa quanto stimolante, sarà opportunità di condivisione e di crescita che non potrà che rendere più maturo e attento l’impegno di tutti e di ciascuno affinché sia assicurata al Paese una stagione politica di cambiamenti concreti. Nel ricordarvi che il Comitato Nazionale di Bruno Tabacci é a vostra disposizione per ogni necessità, Vi saluto cordialmente. Donato Mosella Coordinatore del Comitato Nazionale per Tabacci Roma, 25 settembre 2012

Nessun commento:

Posta un commento