sabato 27 aprile 2013

ITALIA: LA NOTTE DELLA REPUBBLICA di Giorgio Diaferia

Tra oggi e massimo domani avremo il nuovo Governo dell'Italia targato PD/PDL/SC con a capo il vice segretario nazionale del PD Enrico Letta. Fuori i rappresentanti di SEL,M5S e Lega, qualcuno per una convinzione politica qualcun altro per opportunità in vista delle prossime, molto prossime elezioni. Il rischio è che il Cavaliere, ad un certo punto trovi la scusa per staccare la spina, magari sul conflitto di interessi o sulla legge di riforma della Giustizia e quindi la frittata è fatta. Il PD distrutto, Renzi candidato perdente e bruciato( ma il Sindaco è uomo astuto), tenuta di M5S con qualche calo(modello Friuli) un pò di ripresa di SEL e vittoria netta del PdL.Tutto questo aggravato, se non si saranno fatte entro l'Estate, quelle Riforme Costituzionali e non che da troppo tempo il Paese aspetta. Staremo a vedere ma non sarà un bel vedere per l'Italia!.

Nessun commento:

Posta un commento