martedì 8 febbraio 2011

Una “piazza” diversa per il 13 febbraio.

Mentre parte degli Italiani si sta dando “spintaneamente” appuntamento in piazza “per la dignità delle donne” rispetto a Berlusconi, Per il Bene Comune ha organizzato un’altra piazza virtuale, rispetto alla quale, chissà perché non ci sono mai stati partiti e sindacati o gruppi sedicenti “dal basso” che abbiano spinto alla mobilitazione. Il 13 febbraio dalle ore 14 alle 20,30 su www.perilbenecomune.net sarà possibile seguire una maratona web nella quale interverranno medici, esperti, giornalisti per denunciare la situazione ambientale e i connessi problemi alla salute che affliggono centinaia di migliaia di donne, uomini e bambini: tumori, malformazioni fetali, malattie autoimmuni. In collegamento da 14 diverse città italiane, sparse in tutto il Paese, questa sorta di maratona dei beni comuni costituirà realmente una “piazza” diversa dove dare appuntamento a coloro che sfuggono al teatrino della politica, ribaltando così lo slogan: “Difesa della salute, dell’ambiente, dell’occupazione e del territorio: se non ora, quando?”

Tutte le informazioni e l’elenco degli interventi qui: http://www.perilbenecomune.net/index.php?p=24:6:2:119:362

Per seguire l’evento, basterà collegarsi su www.perilbenecomune.net e cliccare sul banner dedicato alla diretta web.

Nessun commento:

Posta un commento