domenica 28 novembre 2010

Cancun COP 16 arriveremo a qualche decisione importante per la salute del Pianeta?


In gergo si chiama COP16, e si tratta della sedicesima conferenza organizzata dalle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici. Quest’anno si terrà a Cancun, in Messico, a partire dal 29 novembre fino al 10 dicembre 2010. In breve si tratta del congresso in cui i capi di Stato e di Governo e gli addetti ai lavori di tutto il mondo dovranno decidere delle sorti climatiche del pianeta.In sostanza si tratta di una sorta di “secondo tempo” della famosa conferenza di Copenaghen dello scorso anno, molto attesa a livello mondiale ma in cui alla fine si concluse poco o niente. Il nome completo è Convenzione delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (UNFCCC) COP 16. Il tema principale sarà discutere del futuro del Protocollo di Kyoto, e sarà la sesta volta in cui la questione è al centro del dibattito.I sondaggi di opinione effettuati in numerosi Paesi riscontrano una diminuzione notevole nell’interesse sul cambiamento climatico tra le principali preoccupazioni della popolazione, più interessata alla crisi economica. Un recente articolo pubblicato sul Washington Post addebita questo calo di interesse al fiasco della Conferenza sul clima di Copenaghen poiché la maggior parte dei Paesi del mondo hanno rifiutato di seguire l’esempio dell’Europa con l’ETS (Emission Trading System), evitando di porre un limite alle emissioni. L’articolo ha dichiarato che, contrariamente alle affermazioni ufficiali, l’esperienza in Europa da questo punto di vista non è stata affatto un successo. Il sistema è molto costoso e soggetto a frodi continue.

Nessun commento:

Posta un commento