venerdì 12 novembre 2010

PRIMA SIGNIFICATIVA ED IMPORTANTE VITTORIA DEI CITTADINI E DEL COMITATO VIVERE A PREDOSA !

Nella serata di giovedi, appena prima della scadenza per la presentazione del ricorso al TAR contro l’autorizzazione della centrale a biomasse, la Provincia di Alessandria ha REVOCATO IL PROVVEDIMENTO DI AUTORIZZAZIONE
precedentemente rilasciato in data 13/8/2010, costretta a tenere conto delle palesi irregolarità evidenziate dal comitato con una istanza di autotutela presentata dai suoi legali.
IL PROVVEDIMENTO NON E’ QUINDI PIU’ VALIDO.

La Provincia potrà eventualmente riaprire un nuovo iter autorizzativo, che tenga in considerazione le istanze da noi presentate. Risulta evidente DAL PUNTO DI VISTA LEGALE E SECONDO IL BUON SENSO che nessun nuovo provvedimento può essere istruito senza la convocazione di UNA NUOVA CONFERENZA DEI SERVIZI in cui il comitato ed il Sindaco possano avere possibilità di esprimere pubblicamente le riserve nei confronti di un impianto che mette a repentaglio la salute dei cittadini.
FACCIAMO FIN DA ORA APPELLO ALLE AUTORITA’ COMPETENTI, ALLA AMMINISTRAZIONE COMUNALE, ALLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA ED ALL’ASSESSORE ALL’AMBIENTE, PERCHE’ NESSUN ULTERIORE PASSO VENGA SVOLTO SENZA LA RICONVOCAZIONE DI UNA CONFERENZA DEI SERVIZI E SENZA TENERE CONTO DELLA VOLONTA’ DELLA POPOLAZIONE!
IL COMITATO VIVERE A PREDOSA
DA’ ATTO AL SINDACO ED ALLA AMINISTRAZIONE COMUNALE DI AVER CONTRIBUITO A QUESTO IMPORTANTE RISULTATO PRESENTANDO ANALOGA ISTANZA ALLA PROVINCIA.
SI IMPEGNA FIN DA ORA A VIGILARE AFFINCHE’ LA LEGGE SIA RISPETTATA, I LAVORI DELLA CENTRALE SIANO INTERROTTI IN ATTESA DI EVENTUALE FUTURA NUOVA AUTORIZZAZIONE
CONTINUA NELLA SUA MOBILTAZIONE PER ARRIVARE AD UNA VITTORIA DEFINITIVA
GRAZIE ATUTTI COLORO CHE SI SONO IMPEGNATI!
AVANTI CON LA MOBILITAZIONE!

IL COMITATO VIVERE A PREDOSA

Nessun commento:

Posta un commento