domenica 19 dicembre 2010

Piero Fassino scende in campo per il PD come Sindaco di Torino. di Giorgio Diaferia


Dopo Giorgio Ardito ( ex ATC), Roberto Placido e Davide Gariglio, mentre di Roberto Tricarico si sono perse le tracce... il PD cala un nuovo nome, un vero Asso, per l'elezione del Sindaco di Torino. Piero Fassino, di Avigliana già Ministro e già sottosegretario,sponsorizzato dal sindaco uscente Sergio Chiamparino e dai vertici ex P.C.I. del P.D. Dunque le primarie si faranno, ( si,no, forse) pare il 27 Febbraio ( a meno di 3 mesi dalle elezioni) magari ancora con qualche nuovo nome ad esempio quello della Presidente della Quinta Circoscrizione di Torino Paola Bragantini, un volto giovane e nuovo ed una politica grintosa. Chissà! Ma come la prenderanno i Terzo Polisti? e cosa faranno i partiti della sinistra PRC e SEL? Candideranno Ariaudo o Passoni ? Ricordo che alle elezioni del Sindaco, si vota su 2 turni mentre per le elezioni in Circoscrizione si vota su un turno solo. Ed allora potrebbero esserci strategie differenziate per Comune e Circoscrizioni (che sono rimaste 10 anzichè 5)Sul fronte del centro destra il nome al momento più accreditato è quello di Agostino Ghiglia. Nel caso di un Ghiglia, in verità più giovane, contro Fassino potremmo dire che c'è una sorta di ritorno al passato tra due esponenti della destra e della sinistra. In 10 anni di governo Chiamparino non sono emerse nuove forze giovani, modello rottamatori alla Renzi? Restano poi gli ecologisti non SEL. Interessante sapere se appoggeranno il Movimento 5 Stelle, di cui è pronosticabile un buon risultato elettorale, forse addirittura superiore alle recenti elezioni Regionali oppure se correranno in tanti partitini da 0.% o se si asterranno ( cosa gravissima). C'è dunque una vera e propria autostrada al Centro e forse il Terzo Polo, con un candidato forte e credibile alla Profumo, per capirsi potrebbe fare il botto. Ne vedremo delle belle!

1 commento:

  1. Per non dimenticare poi Davide Gariglio e l'ex area Margherita tra cui si faceva tempo addietro anche il nome di Peveraro

    RispondiElimina