sabato 9 ottobre 2010

Un Palazzo Eco-Sostenibile a Torino di Elisa Bianco




Nel cuore di Torino c'è un palazzo storico dalla vita condominiale sostenibile. I suoi abitanti possono usufruire di una lavanderia comune e un locale per riporre le bici che all'occorrenza si trasforma in ciclofficina. Il tetto ospita un orto-giardino che, oltre a offrire ortaggi stagionali, garantisce un angolo di socializzazione
Un bell’esempio di come aumentare la sostenibilità della vita condominiale viene da un palazzo sito nel cuore di Torino, in via Goito 14. Il restauro dell’edificio è iniziato qualche anno fa e tra i primi interventi effettuati sono stati costruiti la lavanderia comune al primo piano e un locale per riporre le bici, che all’occorrenza si trasforma in officina per rimetterle in sesto.
Anche la superficie del tetto è stata riprogettata allo scopo di trovare un terreno per la coltivazione: la copertura superiore dell’edificio, inizialmente adibita a spazio comune, ospita ora un piccolo giardino. Lo staff dello studio di architettura, che ha sede nel palazzo, ha svolto i lavori di restauro definendo le aree comuni per il co-housing e suddividendo parte del tetto in dieci piccoli appezzamenti, capaci di soddisfare il fabbisogno degli abitanti.
Oltre a fornire ortaggi stagionali, l’orto sul tetto garantisce anche temperature più miti nel periodo estivo e un’area comune per cene e barbecue, per raggiungere una sostenibilità non solo ambientale ma anche sociale.
( da Eco dalle Città 27 settembre 2010 )

Nessun commento:

Posta un commento